Lacci energetici, cosa sono e come tagliarli

Aggiornamento: 27 giu


Legami invisibili ma potenti scopri di che si tratta.




Da un punto di vista energetico ogni relazione che intessiamo con gli altri e ogni volta che ci leghiamo a luoghi, persone o situazioni è possibile che si crei un laccio, cioè un legame invisibile, ma potente che nel tempo ci condizionerà.

Meglio non illuderci pensando di essere immuni perché fondamentalmente tutti ne abbiamo e, anche involontariamente, ne creiamo perché derivano da:

  • Relazioni sentimentali teoricamente chiuse

  • Luoghi che hanno rappresentato momenti importanti

  • Amicizie con persone che in qualche modo dipendevano da noi, oppure avevano proiettato aspettative, invidia ed altro su di noi.

  • Situazioni in cui siamo stati invidiati o abbiamo invidiato qualcuno.

  • Forme pensiero, ovvero convinzioni profonde che ci siamo creati in questa vita o che derivano dai nostri antenati

Come potresti accorgerti dei tuoi lacci:

Come liberarsi di questi legami invisibili, ma condizionanti?

Si parla sempre di due tipologie di figure: l'agganciatore e l'agganciato

E quindi come ci si può difendere?

 

Come potresti accorgerti dei tuoi lacci:

  • Dopo aver chiuso una o più relazioni non riesci a trovare un nuovo compagno; è come se le persone percepissero che sei ancora legato a qualcuno oppure tu stesso continui a fare paragoni con il partner precedente, vivi nel ricordo e nella nostalgia di un passato con il quale il presente non regge mai il confronto.

  • Non riesci a vendere una casa, anche se hai deciso che vorresti o che ne hai bisogno.

  • Non riesci a superare paure o reazioni che senti non tue, che sai che non ti appartengono, ma ti sono state trasmesse.

I lacci derivano, infatti, anche da convinzioni che ci sono state trasmesse dai genitori o da altre persone, così come da paure e dipendenze.


Da un punto di vista fisico potresti:


  • Sentirti spesso stanco già dal mattino

  • Fare fatica ad addormentarti

  • Avere difficoltà nella digestione (il plesso solare è uno dei punti d'ingresso più importanti e spesso dalla zona della "bocca dello stomaco"penetrano le influenze esterne)

  • Sentirti svogliato, apatico e poco coinvolto dalla vita pratica

  • Avere mal di testa, nausea, dissenteria

  • Soffrire di sbalzi di umore repentini

Come liberarsi di questi legami invisibili, ma condizionanti?

Si può fare in varie modalità:

  • Grazie all’energia angelica, in particolare all’intervento dell’ Arcangelo San Michele, che come tutti sappiamo possiede una spada di luce in grado di allontanare l’oscurità

  • Attraverso Theta Healing, tecnica energetica ormai conosciuta in tutto il mondo e scoperta da Vianna Stibal.

E’ una lavoro di pulizia energetica profondo che ci libera da ogni tipo di attacco psichico.

Spesso la persona che ci “attacca” lo fa involontariamente, talvolta è sufficiente provare una forte rabbia, un’intensa gelosia perché l’attacco abbia luogo.


Si parla sempre di due tipologie di figure: l'agganciatore e l'agganciato


Il primo è colui che in qualche modo invade e irretisce l'altro che al contrario viene percepito come la vittima.

In realtà nella vita quotidiana ognuno di noi si trova costantemente a vivere entrambi i ruoli, soprattutto perché spesso si agisce da AGGANCIATORI INCONSAPEVOLI.

Ovviamente se lo fa con una precisa intenzione l'attacco è più intenso e avviene più facilmente, quando invece lo si fa involontariamente il laccio è meno consistente.




E quindi come ci si può difendere?



L'unica difesa possibile è la frequenza del nostro campo energetico che andrebbe mantenuta costantemente ad alti livelli in modo che ciò che vibra più in basso non possa condizionarla.

Il problema principale è che il laccio non si vede ma agisce nella realtà quotidiana, ci trattiene quando dovremmo essere liberi e ci condiziona in scelte, azioni e decisioni che non sono quelle che potrebbero essere se solo fossimo LIBERI.

Ecco perché ognuno di noi è soggetto costantemente alle influenze altrui e dovrebbe altrettanto costantemente ripulirsi.

Effettuare con costanza il taglio dei lacci rappresenta una sorta di forma di igiene spirituale, con relativi vantaggi su ogni piano, incluso quello fisico.



Se ti sei riconosciuto in queste parole contattami e prenota la tua sessione che è possibile svolgere anche a distanza.


Silvia Crisci


Libri consigliati:




25 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

Categorie

Articoli Recenti